Social day
  • è cittadinanza attiva.
  • è sporcarsi le mani.
  • è formazione.
  • è volontariato.
  • è raccolta fondi.
  • è fare assieme.
  • è costruire futuro.

02 aprile 2019 « Torna indietro

Social Day su animazione sociale

Non è una scuola quella dove non c’è utopia al lavoro.Il Social day dei giovani in azione tra scuola, territorio, mondo

Social Day su animazione sociale

A poco più di una settimana dalla tredicesima edizione del social day ... ci piace condividere su queste pagine un articolo che la rivista Animazione Sociale ha dedicato al Social Day!!

I banchi radunati al centro della classe, come un grande tavolo quadrato, le sedie attorno, i docenti scrutano un ordine del giorno pieno, si andrà ben oltre l’orario previsto, forse si farà sera. C’è chi sbadiglia, chi corregge compiti, chi risponde a una telefonata. È il momento di accordarsi sulle attività extra-curricolari della classe: gite, progetti, iniziative. Ed ecco, una voce sentenzia gelida: «Questa classe fa già troppe cose, non c’è spazio per il Social day», qualcuno annuisce, qualcun altro tace contrariato, e si prosegue pertanto con il punto successivo. È vero. Nella scuola dei soli risultati, del futuro calcolato, del rischio minimo, per il Social day non può esserci spazio. In questa scuola, l’utopia non ha posto. Eppure, in educazione, non c’è niente di più serio dell’utopia. Niente che richieda tanto spazio quanto l’utopia. Vedere qui, ora quel che ancora non c’è, e agire di conseguenza, è un gesto rivoluzionario, rivoluzione che si fa educazione e che segna l’esistenza in un orizzonte di senso.

Vedi anche

Countdown

13 aprile 2019
Ti aspettiamo!

Saremo in più di 10.000 ragazzi e ragazze delle scuole elementari, medie e superiori della provincia di Vicenza, Treviso, Padova, Verona, Trento, Pisa, Lodi e Milano.



TOP