Social day
  • è cittadinanza attiva.
  • è sporcarsi le mani.
  • è formazione.
  • è volontariato.
  • è raccolta fondi.
  • è fare assieme.
  • è costruire futuro.

16 maggio 2013 « Torna indietro

42.700 volte grazie

Una raccolta fondi da record incorona un percorso di partecipazione, cittadinanza e solidarietà straordinarie

Più di 5.500 ragazze e ragazzi partecipanti in Provincia di Vicenza (e altri 5.000 circa in provincia di Treviso, Padova, Milano, Bolzano, Trento e Cesena).
Più di 60 scuole, un centinaio di associazioni di volontariato e organizzazioni del terzo settore. Più di 30 Comuni, più di 1.000 tra commercianti e piccoli imprenditori e centinaia di privati, organizzazioni e genitori che hanno accompagnato e ospitato i ragazzi a lavorare nei propri orti, giardini, parchi, piazze, garage, abitazioni...

Una raccolta fondi da record per il Social Day Vicentino: 42.700,00 € a fronte dei circa 30mila raccolti in ciascuna delle ultime due edizioni. Come a dire che in tempo di crisi la cittadinanza investe ancor più in solidarietà, cooperazione e generosità.

Migliaia di giovani si sono “sporcati la faccia” per ricordare alle proprie città che credono ed investono su un nuovo modello di sviluppo fondato sulla collaborazione e sui doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale (Art. 2 Costituzione Italiana).

Giovani sempre più protagonisti ed autonomi nell'organizzare e gestire il progetto, percorsi formativi precedenti alla giornata con contenuti alti e innovativi, adulti sempre più disponibili ad accogliere i giovani nei quali ripongono ormai stima e fiducia.

Nuove generazioni, stanche di sentirsi dire “siete il nostro futuro”, che agiscono qui ed ora, nel presente della propria società, testimoni concreti di una nuova cittadinanza.

G R A Z I E

Vedi anche

Countdown

14 aprile 2018
Ti aspettiamo!

Saremo in più di 10.000 ragazzi e ragazze delle scuole elementari, medie e superiori della provincia di Vicenza, Treviso, Padova, Verona, Trento, Pisa, Lodi e Milano.



TOP