Social day
  • è cittadinanza attiva.
  • è sporcarsi le mani.
  • è formazione.
  • è volontariato.
  • è raccolta fondi.
  • è fare assieme.
  • è costruire futuro.

14 maggio 2013 « Torna indietro

Social Day 2013 ai nastri d'arrivo

Nonostante la pioggia, numeri e partecipazione ottimi per l'edizione 2013 del Social Day

Social Day 2013 ai nastri d'arrivo

Ormai ci siamo, ancora poche ore e il percorso del Social Day 2013 può dichiararsi concluso. Dopo l'entusiasmo e la partecipazione ammirati durante la giornata del 20 aprile, mercoledì 15 maggio, dalle ore 14.15 alle ore 15, in Centro Giovanile a Bassano del Grappa, studenti e studentesse potranno confrontarsi e raccontare l'esperienza vissuta. Sarà un'occasione preziosa per ripercorrere il lungo percorso cominciato a novembre dell'anno scorso e culminato con l'invasione di solidarietà della mattina del Social Day. All'interno del pomeriggio – tra racconti, foto, parole e volti che hanno colorato il Social Day – verranno comunicati i numeri di quest'anno (altissimi, da record, sia per quanto riguarda la partecipazione dei ragazzi, delle associazioni e degli offerenti lavoro, sia per quanto riguarda la raccolta fondi: venire per credere!) e vi saranno anche delle premiazioni per le Scuole che hanno preso parte al Progetto.

La testa è già all'anno prossimo, al Social Day 2014: c'è un altro mare di giovani da coinvolgere nell'oceano solidale del Social Day. Senza dimenticare che, tra soltanto un paio di mesi, sarà il momento di fare il punto con i cugini europei: proprio a Bassano, in una delle culle del Social Day italiano, si terrà il meeting europeo con la rete S.A.M.E. (Solidarity Action-day Movement Europe), che vedrà coinvolti i referenti di tutte le esperienze simili al Social Day nella stesura di alcune caratteristiche di “qualità” comuni a tutti gli eventi.

Sul sito del Social Day (www.socialday.org) campeggia la scritta: “social day è sporcarsi le mani”. Ma ormai è chiaro, a tutti: qui non ci si ferma mai, perché Social Day è continuare, ogni giorno, a sporcarsi le mani per la solidarietà.

Vedi anche

Countdown

14 aprile 2018
Ti aspettiamo!

Saremo in più di 10.000 ragazzi e ragazze delle scuole elementari, medie e superiori della provincia di Vicenza, Treviso, Padova, Verona, Trento, Pisa, Lodi e Milano.



TOP