Social day
  • è cittadinanza attiva.
  • è sporcarsi le mani.
  • è formazione.
  • è volontariato.
  • è raccolta fondi.
  • è fare assieme.
  • è costruire futuro.

20 novembre 2017 « Torna indietro

Milano verso il Social Day 2018!

Al via le formazioni con i ragazzi delle scuole superiori

Milano verso il Social Day 2018!

Nel mese di Novembre 2017, il nostro partner ICEI ha avviato le attività di formazione con i ragazzi delle scuole di Milano che parteciperanno al Social Day 2018.
I primi studenti ad essere coinvolti sono i ragazzi delle classi terze dell’Istituto Tecnico per il Turismo e del Liceo Linguistico Varalli di Milano, i quali seguiranno un percorso formativo sul tema delle migrazioni, per esplorarne non solo le cause e le caratteristiche, ma anche per scoprire come hanno cambiato il volto della città di Milano dall’inizio del ‘900 ad oggi: un modo per instaurare una narrazione positiva e realistica sul fenomeno delle migrazioni e poter così esplorare le realtà che li circonda con occhi diversi, andando alla scoperta di luoghi meno noti e favorendo così l’incontro tra culture diverse.

Nei prossimi mesi, oltre a numerosi incontri in classe, utili ad approfondire i temi delle migrazioni ma anche le tracce ad esse connesse, il percorso formativo proposto prevede anche un impegno pratico e dinamico. Successivamente, infatti, alcuni dei ragazzi delle classi coinvolte elaboreranno in prima persona dei percorsi di turismo responsabile e saranno gli stessi ragazzi a guidare i visitatori attraverso gli itinerari della “Milano migrante”, per far loro conoscere o approfondire i luoghi delle comunità migranti presenti in città.
Questo lavoro culminerà nella giornata del Social Day del 14 Aprile 2018, quando gli studenti avranno modo di coinvolgere la cittadinanza tutta per far conoscere quanto elaborato e realizzato nelle fasi precedenti e proponendo al pubblico la partecipazione agli itinerari turistici da loro ideati e strutturati.
“Grazie all’impegno dei ragazzi del Varalli, il Social Day sarà una giornata speciale non solo per loro ma anche per tutte le persone che prenderanno parte agli itinerari” – ci spiega Francesca Menozzi di ICEI, referente del progetto – “Un bel modo per raccontare la città di Milano in maniera inedita, per conoscere le sue storie e scoprire nuove strade, all’insegna del dialogo interculturale e per contribuire a sviluppare una società inclusiva”.
Fatevi guidare dagli studenti del Varalli alla scoperta di un volto diverso di Milano!

Vedi anche

Countdown

14 aprile 2018
Ti aspettiamo!

Saremo in più di 10.000 ragazzi e ragazze delle scuole elementari, medie e superiori della provincia di Vicenza, Treviso, Padova, Verona, Trento, Pisa, Lodi e Milano.



TOP