Social day
  • è cittadinanza attiva.
  • è sporcarsi le mani.
  • è formazione.
  • è volontariato.
  • è raccolta fondi.
  • è fare assieme.
  • è costruire futuro.

09 maggio 2017 « Torna indietro

"Pulsanti" per moltiplicare l'impegno dei giovani

Una piattaforma web per moltiplicare l'impegno dei giovani nella loro comunità locale: una donazione può contribuire a realizzare il progetto!

La rete del Social Day supporta la realizzazione di "PULSANTI".

Perché “PULSANTI”?
PULSANTI come le storie dei ragazzi e delle ragazze, tra possibilità, capacità e sete di competenze; PULSANTI, come quei bottoni che avviano un cambiamento; PULSANTI, come le possibilità digitali della rete di fare rete, sostenendo e facilitando esperienze di volontariato per i giovani.

Da dove siamo partiti
L'esperienza pluriennale del Social Day, percorso di cittadinanza attiva e solidarietà rivolto a giovani (www.socialday.org), è nata dalla volontà di supportarli nel vivere il territorio come soggetti attivi e non solo come fruitori di servizi.

Spesso si rende sempre più difficile per i giovani entrare in reale contatto con il territorio, locale e globale, dove si svolge una vita concreta e non virtuale; perché il vivere sociale presuppone l’accoglienza dell’altro, del diverso da sé, e si costruisce nella relazione; perché la costruzione di un pensiero critico si sperimenta nell’agire concreto.

In una situazione così complessa è necessario e doveroso costruire partecipazione e cittadinanza attiva e dare strumenti ai giovani per esercitare questi diritti-doveri in maniera consapevole.

Pulsanti, una piattaforma semplice e intuitiva
L’obiettivo è quello di movimentare insieme giovani e comunità locali in una grande azione di volontariato e cittadinanza servendosi di una piattaforma web e mobile. PULSANTI darà la possibilità di incrociare le domande e le offerte di volontariato sul territorio: da un lato la possibilità per i giovani di individuare opportunità di volontariato, dall’altra l’occasione preziosa, per il Terzo settore, di poter coinvolgere giovani in progetti con finalità sociali.

PULSANTI permetterà a ragazzi e ragazze dagli 11 ai 29 anni di poter accedere a un database geolocalizzato di tutte le realtà del terzo settore interessate ad accogliere volontari. I giovani, previa registrazione, potranno filtrare la loro ricerca attraverso il periodo di impegno desiderato (Giorno del Social Day, da 1 a 3 settimane, da 1 mese in su). Una volta individuata la realtà, potranno mettersi in contatto con uno dei referenti per concordare nel dettaglio la propria azione.

Dona! Contribuisci anche a realizzare PULSANTI, a moltiplicare l'impegno dei giovani nel tuo territorio!
Dona qui

Vedi anche

Countdown

14 aprile 2018
Ti aspettiamo!

Saremo in più di 10.000 ragazzi e ragazze delle scuole elementari, medie e superiori della provincia di Vicenza, Treviso, Padova, Verona, Trento, Pisa, Lodi e Milano.



TOP